Loading...

Con decreto 12.10.2012 il Ministero della Giustizia ha disposto l’iscrizione dell’Organismo di Mediazione Forense del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bergamo al registro degli organismi abilitati a svolgere la mediazione di cui all’art. 3 del D. M. 18.10.2010 n. 180 al numero progressivo 951.

Per quanto sia sopraggiunta, pochi giorni dopo, la sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato la illegittimità costituzionale della mediazione obbligatoria per eccesso di delega legislativa, è convinzione del Consiglio dell’Ordine che l’attivazione dell’Organismo di Mediazione sia comunque opportuna sia per soddisfare eventuali domande di mediazione facoltativa sia nella prospettiva, tutt’altro che remota, che il legislatore disciplini nuovamente, seppure con i correttivi che si riterranno indispensabili anche alla luce della motivazione della sentenza della Corte Costituzionale, in corso di deposito, ipotesi di mediazione obbligatoria.

Attualmente, l’Organismo di Mediazione Forense può avvalersi della collaborazione di trentasei mediatori (vedi ELENCO MEDIATORI)

Alleghiamo inoltre il prospetto degli onorari per i mediatori con la precisazione che, nel caso di mediazioni che coinvolgano anche soggetti che hanno diritto al patrocinio a spese dello stato, si renderà applicabile l’art. 9 del regolamento stesso.


Responsabile ODM

Avv. Monica Magrini

Contatti

Ordine Avvocati di Bergamo

Palazzo di Giustizia - Via Borfuro n. 11/A

24122 Bergamo

vedi mappa

Tel. 035 243132 (interno n. 3)
Fax  035 235135

organismodimediazione@avvocatibergamo.it
mediazione@bergamo.pecavvocati.it

Orari di ricevimento:

Lunedì, Martedì e Giovedì:  dalle ore 10.00 alle ore 12.00
Mercoledì e Venerdì:  CHIUSO